Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni

Home >9 Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni

SALIRE E SCENDERE IN MONTAINBAIK . Il circuito qui di seguito descritto parte da un’altitudine di 760 m sul livello del mare (San Vittorino) per arrivare a 1152 m S.l.m. . Il primo tratto di strada da San Vittorino fino all’altezza di 1152 m è asfaltato con dei tratti disconnessi, mentre il tratto di strada campestre che prosegue fino al rifugio è molto disconnesso . Da, appena dopo il rifugio e fino ad arrivare a San Vittorino la strada è asfaltata con dei punti disconnessi e con una discesa molto ripida.

Partenza da  Piazza S. Antonio Abate di S. Vittorino – percorrere via Lenze e mettersi sulla strada provinciale per Foci a 300 metri prima di Foci svoltare a destra e prendere una breve salita fino ad arrivare al sentiero che porta alle sorgenti  Acquara. Andare dritto e proseguire fino all’incrocio (1) girare a sinistra e proseguire per circa tre chilometri fino ad arrivare all’incrocio (2).

Arrivati all’incrocio (3) scendere per circa  700 metri il sentiero fino ad arrivare alle sorgenti di fonte Acquara  dove poter fare una breve sosta e consumare la colazione. Riprendere la montainbaik e risalire sullo stesso sentiero fino ad arrivare al punto(3) , svoltare a destra per proseguire fino al rifugio, ancora una breve sosta presso la  fonte del “Pozzo” adiacente il rifugio e riprendere il cammino per proseguire fino a San Vittorino.  Dopo aver percorso circa un chilometro dal rifugio la strada è molto in discesa, si raccomanda di fare attenzione perché ci sono dei tratti con buche e pietre che possono cadere dalla montagna.  Il pranzo può essere consumato in uno dei ristoranti con cucina tipica di Cerro al Volturno, oppure nei paesi dintorno.

Gli itinerari e i percorsi sono puramente indicativi il webmaster non si assume nessuna  responsabilità di qualsiasi natura o  di problemi che  possano accadere a chi intende farsi una passeggiata in montagna seguendo le indicazioni dei  percorsi e gli  itinerari previsti nel sito. Per raggiungere San Vittorino di Cerro al Volturno (IS) clicca sul percorso in montainbaik: ROSSO

Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni

LA STORIA DI CERRO AL VOLTURNO

[aglee_column_wrap] [aglee_column span="3"] Cerro al Volturno nasce intorno al 600 a.c. per opera dei Sanniti ed il suo nome deriva dalla presenza , di una fortissima vegetazione di cerri e da questi prende il nome...
Read More
Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni

IL CASTELLO PANDONE DI CERRO AL VOLTURNO

Il castello di Cerro al Volturno nasce con certezza nel 989 su precisa richiesta dell’abate di San Vincenzo. Pur avendo avuto numerose trasformazioni nel tempo l’impianto primario, quadrangolare, è rimasto in tatto. Si sa che...
Read More
Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni

IL TERRITORIO DI CERRO AL VOLTURNO

Il Paese è confinante con il comune di Acquaviva di Isernia a S.E., con il comune di Rionero Sannitico a E.E.E.,con il comune di Colli al Volturno a S.S.E., con il comune di Rocchetta al...
Read More

I PICCOLI BORGHI DI CERRO AL VOLTURNO

Cerro al Volturno nasce intorno al 600 a.c. per opera dei Sanniti.Dopo il mille si cominciarono a costituire in consistenti nuclei abitativi i borghi che presero il nome rispetto alla specificità della conformazione del territorio o da culti religiosi. Nascono quindi tredici nuclei abitativi che portano il nome di:

  • All
  • Cerro al Volturno
  • Cupone
  • I borghi
  • San Vittorino

Storia E Trasformazione Socio-Culturale Ed Economica Di Cerro E Dintorni

Un secolo e più di storia del mio paese Ieri e oggi dalla cultura contadina fatta di tanto lavoro e pochi guadagni ad una società di consumi e di lavoro dignitoso per tutti. Non è stato facile raccogliere i numerosi racconti parlando con quelli che per decenni si sono tramandato da padre e figlio una vita fatta di lavoro e di sacrifici per portare avanti la famiglia , a quei tempi anche molto numerosa. Durante la mia

TURISMO E TERRITORIO - I SITI DA VISITARE

Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni
la Cripta dell’Abate Epifanio – Molise
La Cripta dell’Abate Epifanio è un vero e proprio capolavoro...
More Info
Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni
Museo Internazionale della Zampogna P. Vecchione – Borgo di Scapoli
La capitale della Zampogna è a Scapoli un piccolo borgo...
More Info
Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni
Il Castello Pandone di Cerro al Volturno
Il castello di Cerro al Volturno nasce con certezza nel...
More Info
Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni
Museo Internazionale delle Guerre Mondiali – Rocchetta a Volturno
Il  borgo di Rocchetta a Volturno  nasce nel VII secolo...
More Info
Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni
Eremo di San Michele a Foce – PNALM .Castel San Vincenzo
Tra le splendide e gigantesche montagne dell’Appennino Centrale, dove svettano...
More Info
Passeggiando sui monti di Cerro al Volturno e dintorni
Mura Ciclopiche- Monte Santa Croce di Cerro al Volturno
Come definizione universale le mura ciclopiche sono dei blocchi di...
More Info
Aggiungi Altri Contenuti (video,File, immagini)
CERRO AL VOLTURNO
In base ai contenuti del messaggio provvederemo a risponderVi prima possibile. In attesa di una risposta continuate a navigare il nostro sito perché possiate darci i migliori consigli per arricchire di contenuti il Portale. GRAZIE
Cerro al Volturno e dintorni
Cerro al Volturno
Email: posta@cerroalvolturnoedintorni.it