RASSEGNA DEI PRINCIPALI AVVENIMENTI A CERRO AL VOLTURNO E DINTORNI – Anno 2020

Home >9 Un ventennio in rassegna >9 RASSEGNA DEI PRINCIPALI AVVENIMENTI A CERRO AL VOLTURNO E DINTORNI – Anno 2020

RASSEGNA DEI PRINCIPALI AVVENIMENTI A CERRO AL VOLTURNO E DINTORNI – Anno 2020

RASSEGNA DEI PRINCIPALI AVVENIMENTI A CERRO AL VOLTURNO E DINTORNI – Anno 2020

 

17.05.2020Riprendono le funzioni religiose nella Parrocchia di Cupone e nel piccolo borgo di San Vittorino – 24 maggio 2020

Dopo la morte improvvisa del compianto don Pietro che tutti noi abbiamo ricordato con affetto sia su una pagina Facebook dedicata ai sui ricordi sia con varie cerimonie locali riprendono le funzioni religiose nella parrocchia di Cupone e nel piccolo borgo di San Vittorino dove ogni domenica per 45 anni lo scomparso don Pietro ha sempre celebrato la SS Messa. Come tutti noi sappiamo oltre alla scomparsa del Can. Do Pietro le funzioni religiose erano state sospese per il dilagare del CORNOVIRUS – 19 ma dal 18 maggio è possibile celebrare la Santa Messa anche se con particolari accorgimenti che indicativamente riassumiamo così:

  • Tutti i fedele devono indossare la mascherina.
  • No a il rito dello scambio della pace.
  • i posti a sedere per i fedeli devono essere  possibilmente segnalati con contrassegni ben visibili.
  • Le Messe si possono  celebrare all’esterno ( è consigliabile  se la chiesa è piccola).
  • le persone con febbre e con tosse non devono partecipare alla celebrazione.
  • Si può entrare in chiesa per assistere alla Messa  solo per un numero di persone tale da poter garantire  la distanza, l’uno dall’altro, di almeno un metro in tutti i lati.
  • E’ vietato ai  fedeli di sostare davanti alla chiesa, sia all’inizio che al termine della Santa Messa.
  • non è consigliabile che vi siano sui banchi libri o sussidi per i canti o di altro tipo.

Ovviamente non si fermano qui le indicazioni e le attenzioni che devono essere prese sia dai fedeli sia da parte del responsabile della chiesa per la celebrazioni di tutti i riti che la chiesa prevede, noi ne abbiamo indicato solo alcuni. Il 24 maggio sarà quindi la prima domenica dopo gli eventi pocanzi indicati, che i fedeli possono ritornare a messa sia nella chiesa di San Rocco di Cupone sia nella chiesa di S Antonio Abate di San Vittorino due piccoli borghi del comune di Cerro al Volturno.Ai cittadini del piccolo borgo di San Vittorino confermiamo che prosegue da parte di un noto artista dell’alta valle del Volturno il lavoro, voluto dal compianto Can. Don Pietro , di una grande tela con la rappresentazione del crocifisso e con uno sfondo che richiama l’attenzione del borgo, da mettere in alto dietro l’altare della chiesa di S. Antonio.Con la speranza che tutto proceda per il meglio e che i fedeli rispettino le indicazioni previste dall’accordo Stato CEI ,ringraziamo S.E. il Vescovo di Isernia-Venafro per averci dato, da subito, l’opportunità di assistere alla SS Messa e ai parroci che verranno a dire le funzioni: a Cupone dovrebbe dire la messa il parroco di Cerro al Volturno e a San Vittorino il Parroco di Acquaviva d’Isernia. Insieme ce la faremo.

20 maggio 2020 – Buon Giorno Regione Molise visita il borgo antico di Cerro al Volturno

La Rai oggi visita il borgo di Cerro al Volturno immerso nel suo verde del pre-Parco Nazionale Abruzzo Lazio e Molise dove ormai sono diventate stanziali diverse specie di animali come il cervo , il lupo , l’orso Marsicano e tanti altri animali che in questo verde trovano l’habitat,  il rifugi e la tranquillità  ideale per rimanerci. Cerro al Volturno così come tutta l’alta valle del Volturno può diventare il posto ideale per trascorrerci le vacanze sia nei periodi estivi sia nei periodi invernali, per la sua vicinanza ad una delle stazioni sciistiche più importanti del mezzogiorno, ma soprattutto può essere il luogo sicuro per trascorrerci la terza età. Tanti sentieri e tanta aria bono può essere di aiuto alle persone e in particolar modo agli anziani che hanno bisogno di tanto ossigeno e tanta tranquillità. La Rai con questo servizio può essere un volano di lancio perché questo paese possa iniziare un cammino che va verso un turismo sostenibile, un turismo  che risponde alle esigenze delle persone che vogliono trasferirsi per trovare nuove sensazioni di vita  molto più adatte ai loro interessi di salute.

15.07.2020  – Calendario accoglienza delle compagnie che quest’anno faranno visita al Santuario della Madonna di Canneto (Settefrati – FR)

Nel rispetto delle decisioni assunte da parte del Governo Nazionale e delle istituzioni regionali, provinciali e comunali per il Coronavirus quest’anno , come è giusto che sia , la Direzione del Santuario di Canneto (BASILICA-SANTUARIO MARIA SS.MA DI CANNETO) ha ritenuto opportuno fare un calendario per l’accoglienza delle compagnie che ogni hanno fanno visita alla Madonna nei giorni 20 e 21 agosto .Dal calendario che alleghiamo alla presente si evince che le compagnie dell’alta valle del Volturno possono fare visita alla Madonna il solo giorno 12 agosto p.v. E’ gradita da parte di tutti gli amici che visitano il nostro portale di diffondere la notizia sia sulle rispettive pagine Facebook sia su altri mezzi di comunicazione sociale.

 

Sofia
Author: Sofia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.