RASSEGNA DEI PRINCIPALI AVVENIMENTI A CERRO AL VOLTURNO E DINTORNI – Anno 2012

Home >9 Un ventennio in rassegna >9 RASSEGNA DEI PRINCIPALI AVVENIMENTI A CERRO AL VOLTURNO E DINTORNI – Anno 2012

RASSEGNA DEI PRINCIPALI AVVENIMENTI A CERRO AL VOLTURNO E DINTORNI – Anno 2012

Raccolta dei principali avvenimenti successi durante l’anno 2012 a Cerro al Volturno

MARTEDI’ 10 GENNAIO 2012 :Il Piano di razionalizzazione degli istituti scolastici prevede accorpamenti e il sindaco di Cerro al Volturno dichiara di dimettersi se la Presidenza venisse spostata in altri centri dell’alta valle del Volturno-

SABATO 4 FEBBRAIO 2012: La neve caduta abbondantemente su Cerro al Volturno ostruisce le strade e il matrimonio viene rinviato a causa del maltempo.

GIOVEDI’ 9 FEBBRAIO 2012: A Cerro al Volturno arriva l’esercito  per liberare le vie e le strade dal ghiaccio. Il consiglio d Cerro al Volturno  vota no per l’abbattimento dell’ex asilo nido.

VENERDI’ 2 MARZO 2012: Successo dell’Associazione Quercus Cerri per la rappresentazione di R’ Caprine a Cerro al Volturno.

MARTEDI’ 1 MAGGIO 2012: Grande successo della manifestazione a Cerro al Volturno per  la festa del primo maggio. Tanti gruppi musicali si sono esibiti per beneficenza.

  VENERDI’ 6 LUGLIO 2012: Il centro sportivo di Cerro al Volturno viene intitolato a Di Ianni, realizzato durante gli anni della sua amministrazione.

MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE 2012: Organizzata dall’Associazione Quercus Cerri la festa dei nonni e i bambini delle elementari hanno organizzato un festa speciale per i loro nonni.

GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE 2012: La minoranza a Cerro al Volturno vuole disertare il Consiglio per i conti che non tornano

GIOVEDÌ 8 NOVEMBRE 2012: Un segnale positivo per i Cerresi, il Consiglio approva l’aliquota IMU al 3,8% ed entra fra le tasse più basse d’Italia.

GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE 2012: La minoranza a Cerro al Volturno vuole disertare il Consiglio per i conti che non tornano

MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE 2012: Un tragico incidente si verifica sulla strada provinciale Foci – Case e muore un cittadino del posto dopo il trasporto al pronto soccorso.




 

 

Sofia
Author: Sofia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.