Rionero Sannitico- Il borgo dei confini tra Appennino Centrale e Appennino Meriodionale

Home >9 Borghi alto Volturno >9 Rionero Sannitico- Il borgo dei confini tra Appennino Centrale e Appennino Meriodionale

Rionero Sannitico- Il borgo dei confini tra Appennino Centrale e Appennino Meriodionale

I SERVIZI:

  • Farmacia: Via Roma 83- Rionero Sannitico (IS) tel. 0865 848238
  • Pronto soccorso : Via Colonia Giulia, 20 – 86079 Venafro (IS) tel. 0865 9071
  • Guardia medica:  Via Roma S.n.c.- 86087 Rionero Sannitico (IS) tel. 0865 848528
  • CARABINIERI Via Calvario – 86087 Rionero Sannitico (IS) tel. 0865 /848001 – 0865 /848072

 

Il borgo anticamente chiamato “Rivinigri” è situato a nord ovest dell’alta valle del Volturno dove nasce il torrente Rio, un affluente del Volturo. Come quasi tutti i borghi dell’alto Volturno e dintorni anche Rionero Sannitico nell’età feudale appartenne alla Badia di San Vincenzo al Volturno. Il feudo di questa borgata è passato dai Carafa nel 1381 alla Casa di Sangro nel 1443 che insieme ad altre famiglie mantenne il feudo fino alla caduta degli aragonesi. Dal XVI secolo e fino al 1781 il feudo passò dai Carafa ai Pignatelli, ai Ferrante a Giovanniantonio e ad altri proprietari, fino alla vendita all’asta per poi diventare un bene del demanio. Il paese in un secolo è passato dai 2556 abitanti del 1911 ai 1128 abitanti del 2011 e ai 1.111 del 2016. Rionero Sannitico è conosciuta per il sua valico chiamato “Passo di Rionero” situato a 1051 m s.l.m. . La denominazione di “Passo di Rionero” nasce da una legenda riportata nei secoli: per valicare questo passo bisognava pagare ai signori del tempo un “Tazio”. Negli ultimi anni il paese ha avuto una vera e proprio metamorfosi, si è quasi completamento trasformato, sono state costruite numerose nuove abitazioni acquistate da turisti che hanno ridato vivacità al paese. Rionero Sannitico ha una particolarità che solo pochi comuni hanno, la sua caratteristica geografica gli permette di poter defluire le acque in due mari diversi, una parte scende verso il mare Adriatico e una parte va verso il mare Tirreno.

Le Frazioni:
Fanno parte del comune di Rionero Sannitico sei frazioni dislocate su tutto il territorio comunale. Le frazioni sono:

  • Montalto di circa 200 abitanti
  • Castiglione rimasta senza abitanti
  • Casabona con pochi abitanti
  • San Mariano abitata da un buon numero di persone
  • Le Vigne è disabitata e Vernali disabitata.

 

 

 

 

 

 

 

LE FESTE:

  • festa di S Mariano 30 aprile
  • festa della Trinità con fiera

 

COSA VISITARE:

  • Chiesa dedicata a San Bartolomeo Apostolo 1717
  • S Maria Assunta in Cielo

 

COME ARRIVARE:

  • In auto :
  • Autostrada: Roma – Napoli fino all’uscita San Vittore (FR) poi proseguire per Venafro, da Roccaravindola direzione Castel di Sangro Roccaraso –SS652 Val di Sangro, uscita per Rionero Sannitico.Autostrada: Napoli – Roma fino all’uscita Caianello(CE) proseguire per Venafro, da Roccaravindola direzione Castel di Sangro Roccaraso –SS 652 Val di Sangro, uscita per Rionero Sannitico.
  • Autostrada :Adriatica fino all’uscita val di Sangro proseguire per la Fondo Valle Sangro direzione Bomba – Ateleta ,uscita per Rionero Sannitico.
  • Da Pescara uscita Sulmona proseguire per Roccaraso poi per Castel di Sangro –ponte Zittola direzione Venafro, uscita Rionero Sannitico.

In treno:

  • Da tutte le direzioni fino alla stazione di Isernia poi prendere i pulmans per Rionero Sannitico

Trova gli orari con MOLISE Trenitalia

in Pulmans : Consultare qui gli orari degli autobus
In aereo: Gli aeroporti più vicini sono quelli di:

 

DISTANZE CHILOMETRICHE:
CAMPOBASSO 70 – ISERNIA 20-  ROMA 196 – NAPOLI 121 – PESCARA 1 28

Dove Mangiare         Dove Dormire         Dove Andare
Fai le tue osservazioni, aggiungi una parte che interessa il borgo: SCRIVICI

Sofia
Author: Sofia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.