Due feste importanti a Cerro al Volturno : La Madonna del Carmine e Sant’Anna

Home >9 Blog >9 Due feste importanti a Cerro al Volturno : La Madonna del Carmine e Sant’Anna

Due feste importanti a Cerro al Volturno : La Madonna del Carmine e Sant’Anna

Per anni nel bel mezzo della mietitura arrivavano, per i contadini cerresi , due feste che riuscivano a spezzare, anche se per un solo giorno, la fatica dei campi per la raccolta del grano e di altri ortaggi che servivano a mantenere la tavola ricca di alimenti per tutto l’anno. Sapete che tanti anni fa non esistevano , centri commerciali e negozi vari per la vendita di alimenti primari, bisognava procurarseli durante tutto l’anno per arricchire la dispensa e sostenere la famiglia.

Da molti anni il lavoro dei campi è stato abbandonato , c’è stato un salto di qualità che nei secoli non ha avuto precedenti. Rimane comunque, sempre, l’aspettativa della festa e domani  nel piccolo borgo di San Vittorino si festeggerà la Madonna del Carmine. Le restrizioni del COVID 19 mettono in difficoltà le parentele ma con un po’ di buona volontà e con tanta accortezza forse quest’anno si può festeggiare e stare insieme. Tutto pronto quindi per i festeggiamenti della Madonna del Carmine nel piccolo borgo di San Vittorino. Dopo la novena iniziata il sette luglio u.s. , domani sarà celebrata la SS Messa.  . Non ci sarà la consueta e tradizionale Processione per le vie del paese, Sarà  quindi celebrata da Padre Andrea- solo la SS Messa alle ore 19,00 nella chiesa ristrutturata e inaugurata il 16 luglio del 2019 dal compianto Don Pietro e con la presenza di S.E. il Vescovo.

Alla destra dell’immagine della Madonna del Carmine si può notare il nuovo quadro dipinto dal famoso pittore/artista Prof. P. Michele.

La festa di Sant’Anna ricade il 26 luglio e si festeggia nel piccolo borgo di Piano d’Ischia che io chiamo la bomboniera di Cerro, un piccolo borgo attrezzato ed è l’unico dove trovi un negozio alimentare e un bellissimo ristorante con giardino e tanto spazio per passarci una giornata/serata a mangiare le genuinità del posto all’aperto. I festeggiamenti anche per quest’anno si limiteranno alla sola Santa Messa e al pranzo in famiglia, Non ci sarà la Processione e l‘orchestra che come sempre allietava la serata. E’ sempre il COVID 19 che , anche con meno restrizioni ci impone o meglio consiglia di stare ancora molto attenti.

 

 

Sofia
Author: Sofia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.